Ransell Labata: «Con la mia Sensazione combatto l’omofobia»

0

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il video del suo ultimo singolo

LUGANO – Negli scorsi giorni Ransell Labata ha pubblicato il video del suo nuovo singolo, dal titolo “Sensazione”.
 A un anno dalla sua ultima produzione, il mixtape “Musica & Calle”, in cui aveva sperimentato le sonorità del dembow, oggi Ransell si prodiga su ritmi hip hop di buona fattura. Questo è quanto trabocca dalla nuova canzone. A scorrere tra i versi, tra le strofe, tra le rime, nel contempo, troviamo parole profonde.

Ransell, vuoi analizzare il testo?

“Sensazione” è un brano a cui tengo molto: racconta la storia, molto dura e sentita, di un ragazzo gay che s’innamora perdutamente di un ragazzo etero: da qui lo slogan #StopOmofobia all’interno del clip diretto da Christopher Fajardo, in arte Noba.

Raccontaci la nascita del brano.

È nato per tentare di motivare quei ragazzi che, presumo per timidezza, non riescono a parlare apertamente dell’argomento. Mettere a tacere i propri sentimenti non è la soluzione giusta. Anche se si rischia di rovinare una grande amicizia. Che non sarebbe tale, poi, se per questo motivo si frantumasse…

Il singolo anticipa un lavoro più ampio, giusto?

Sì, nel corso delle prossime settimane verrà pubblicato l’ep omonimo con quattro canzoni: “Sensazione”, “Nemico”, “El amor mas raro del mundo”, e “Como si nunca yo te hubiera amado”.

Hai scritto tu tutte le canzoni?

Le ho scritte con Snamed (Angel Jimenez), amico inseparabile, che ha curato in particolare la parte musicale.

Hai un sogno nel cassetto?

Sì, trasformare la musica nella mia professione. Ma amo molto anche la tv, e devo ammettere che un giorno mi piacerebbe anche condurre un programma di intrattenimento.

Info: facebook.com/ranselllabata/

http://www.tio.ch/News/People/People/1068602/Ransell-Labata–Con-la-mia-Sensazione-combatto-l-omofobia-

Lascia un commento