Strage di Orlando – il commento di Barack Obama

0

Tutta la nostra solidarietà alle famiglie delle vittima e alla comunità lgbt di Orlando. Un assassino che uccide 50 persone ha le sue responsabilità gravissime. Ma tutte quelle persone che continuano a seminare odio nei confronti di lesbiche, gay, bisex e trans sono i mandanti morali di queste tragedie. E’ troppo facile nascondersi dietro la libertà di opinione o religione; nessuna ideologia o gruppo è giustificato nel seminare odio. Basta ‪#‎omofobia‬!

Qui il commento (fonte ANSA) del Presidente USA, Barack Obama

“I nostri cuori sono spezzati oggi”: così il presidente Usa, Barack Obama, in conferenza stampa dopo la strage ad Orlando. “E’ stato un atto di terrore e di odio”, ha detto Obama. Poi ancora: “Manteniamo i valori che ci fanno americani”. “Dobbiamo dimostrare – ha aggiunto – che siamo un Paese che è soprattutto identificato per l’amore e non per l’odio. […]

“E’ un giorno particolare per gli americani che sono lesbiche o gay, transgender o bisessuali”, ha detto ancora Obama aggiungendo che ad Orlando sono state attaccate “persone che si erano riunite per ballare, per vivere. Pulse era un luogo di solidarietà”. “L’attacco a qualsiasi americano indipendentemente dalla razza, dalla religione, dagli orientamenti sessuali è un attacco contro tutti noi, contro i valori fondamentali della dignità che identificano il nostro paese”, ha detto ancora il presidente. “Noi manteniamo i valori che ci fanno americani”, ha aggiunto.

Un attacco a qualsiasi americano è un “attacco a tutti gli americani”. “Naturalmente noi non possiamo dare dettagli, né sappiamo se ci sono collegamenti di questa persona con gruppi terroristici. Era una persona piena di odio, questo lo sappiamo”, ha aggiunto Obama. “Oggi si segna la peggiore strage nella storia dell’America”, ha detto ancora Obama.

 

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/06/12/strage-orlando-obama-i-nostri-cuori-sono-spezzati-_ae764f8a-ea4f-4a2a-b3b5-cff8a756d9e7.html

Lascia un commento